06 set 2005

Mazinganostalgia


Un titolo preso a prestito dal bel libro di Marco Pellitteri sulla "Goldrake generation" (che consiglio caldamente...) e vi lascio sognare con delle parole che da sempre risuonano nelle nostre orecchie.
Dopo aver scritto quelle righe sui cartoni moderni mi sono depresso e quindi ho pensato a tutti i miei amici coetanei della generazione dei robottoni....

Mazinga Z

Quando udrai
Un fragor
A mille decibel
Su dal ciel
Piomberà
Mazinga
Veloce e distruttore come un lampo
Non dà scampo
Odia la paura
Non conosce la pietà.
Altolà
Falsità
Fermati malvagità
Su di voi
Avvoltoi
C'è Mazinga
C'è Mazinga Sì!!
Con gli occhi può incendiare
Un'astronave che va!
Quando tu
Soffrirai
Sotto la schiavitù
Su dal ciel
Piomberà
Mazinga.
Col cuore fermo
Nell'immenso vuoto
Va contro l'ignoto
Se lassù lo incontrerà.
Ama la verità
Gli oppressi difenderà
Per la tua libertà
C'è Mazinga.
Mazinga Z
Mazinga Z
Mazinga Z
Mazinga

1 commento:

Claudio ha detto...

mandala ad Alessio Caraturo, forse ci fà un'altra canzone pop! ; )