04 set 2005

Ma che Maraviglia! E' tornato Giulio!




Con questo oggi la faccio finita, prometto. Sarà che i miei cinque anni da pubblicitario hanno lasciato un segno, ma non riesco proprio a non fare "consigli per gli acquisti". Sia chiaro, parlo e parlo bene solo di quello che mi piace veramente. E scoprire che c'è una casa editrice attenta a recuperare questi gioiellini del fumetto italiano mi fa molto piacere (ciao Andrea!).

'Sta prosopopea per dire che torna in fumetteria in versione deluxe il capolavoro di Bilotta e Giandomenico (ciao ad entrambi!) Giulio Maraviglia inventore. Poi diciamo che c'è la crisi del fumetto. No, cazzo. C'è la crisi del buon fumetto. Tutti comprano porcate più o meno solenni e tanti piccoli gioiellini come questo magari non riescono neanche ad andare in pareggio. Meno male che ci sono editori coraggiosi che ancora scommettono sulle nuove idee! E meno male che alcune di queste sono anche mie, diavoli dell'inferno! (Sia chiaro...nulla al livello di Giulio Maraviglia: l'ho detto solo per scuotere gli animi, non per autocelebrazione!)

Nessun commento: