28 mag 2007

Mettete un giorno un matrimonio in quel di Londra....


...e vi potreste ritrovare invitati (o imboscati) alla cerimonia di un tipetto barbuto che risponde al nome di Alan Moore.
Eh già, il mago di Northampton si è sposato con Melinda Gebbie. Ci sono alcune foto del lieto evento sul blog di neil Gaiman, che era uno degli invitati.
Il pazzo Moore ha fatto tutto stile ottocentesco: dagli abiti (come si vede nella foto), alle carrozze, alla funzione.
E qualche amico di Gaiman ha scattato questa.
Che meraviglia. Se la fisso anche per pochi secondi mi commuovo.

9 commenti:

il matta ha detto...

Ah, la foto è ad una risoluzione buona. Io me la sono già messa come desktop del computer...sbavvvv.

IL GABBRIO ha detto...

ecco, guardo Alan Moore, penso a quello che ha scritto...poi riguardo la foto, lo studio nei particolari, sorrido e penso che non è umano, sicuramente viene da Trafalmadore!!!

Claudio ha detto...

vabbé compare, ora tocca a te! ; )

il matta ha detto...

Sposarmi..o farmi fotografare con Moore?! No, perchè non è che si capisca bene...;-)

Paguri ha detto...

Accidenti, e si è sposato una settimana prima di me!
Ecco che cosa abbiamo in comune!!!

il matta ha detto...

...cioè: il fatto di avere invitato Neil Gaiman come ospite al matrimonio, o di esserti vestito il stile ottocento ?! ;-)

Paguri ha detto...

Di essersi vestito con un abito passato di moda, come ho fatto io.

Claudio ha detto...

Manlion devi metterti la testa a posto, quindi adesso .... ti fai fotografare con Moore! ; )

il matta ha detto...

Mah...la mia testa per ora non è affatto a posto.