31 gen 2007

Nuove dai soliti noti (e non).

Il bello di conoscere gli autori di fumetti è quello di sapere i retroscena delle storie che realizzano. Io, per esempio, di Last Travel Inc. ho assistito a tutta la genesi: fin da quando Giovanni Di Gregorio ha contattato Marco Hasmann, fresco di diploma alla Scuola del Fumetto di Milano. Anche se Giovanni ormai sta diventando più prolifico di Tito Faraci (eh, Giovanni ;-), per fortuna si tiene ancora lontano dal diventare banale o scontato. O dal riproporre sempre gli stessi schemi narrativi dopo avere scoperto una "ricetta" che funziona.
Dopo il best-seller Brancaccio, eccolo che torna in libreria con una storia che faticheresti ad associare allo stesso autore della drammatica storia del quartiere di Palermo. Last Travel Inc. è una divertente e rocambolesca space opera in cui astrobecchini dovranno levarsi dagli impicci in un gioco più grande di loro, in cui magnati spaziali corrotti e bellissime prostitute (o allietatrici, come le rinomina Giovanni nella storia) fanno il loro gioco per recuperare un bel cadavere stecchito, ma di grande importanza. Un divertissement che piacerà sicuramente agli appasisonati di fantascienza, belle donne e soprattutto fumetti e telefilm americani. Io l'ho letto qualche notte fa prima di andare a letto. E vi assicuro che mi sono fatto davvero due risate. Sceneggiatura da commedia all'americana, disegni da tanto di cappello per un esordiente. Io quest'uomo lo amo. E lui sa che non gli nascondo la mia sconfinata ammirazione per il suo lavoro. Un giorno lo uccido e mi trapianto il suo cervello ;-)

Di Mayapan 2 credo ci sia davvero poco da dire. Anche ammettendo di non averlo neanche comprato. Ma conosco anche in questo caso gli autori, Flavio Troisi e Joseph Vig, e il primo tomo dell'opera mi era piaciuto molto. Anche se risentiva di uno stile di scrittura troppo "all'italiana", con sovrabbondanda di dialoghi che però non corrispondevano ad altrettante spiegazioni, sfogliare le tavole di Joseph era un piacere per gli occhi. Dalle anteprime credo che abbiamo corretto il tiro della narrazione. Le tavole di Joseph sono anche più curate e ariose di quelle del primo tomo, e non c'è sovraffollamento di dialoghi. Uno di quegli acquisti a scatola chiusa che fanno parte dell'essere appassionato di buoni fumetti. Entrambi i volumi sono già in libreria.

Abbiamo parlato di:
LAST TRAVEL INC. Autori: Giovanni Di Gregorio (testi), Marco Hasmann (disegni e colori); Vittorio Pavesio Production 2007, cartonato 48pp a colori, euro 15,99

MAYAPAN 2. Autori: Flavio Troisi (testi), Joseph Vig (disegni e colori); Vittorio Pavesio Production 2006, cartonato 48pp a colori, euro 15,99

2 commenti:

Flavio Troisi ha detto...

Grazie per il tuo commento su Mayapan, Manlio!
Molto gentile da parte tua :-)

Concordo con le tue parole su Last Travel: un gran bel lavoro, spassosissimo! Giovanni e Marco sono dei grandi.


Flavio

pdcisgt ha detto...

Mayapan 1 mi è piaciuto moltissimo e l'ho trovato intrigantissimo. Non è semplice da capire, io per esempio l'ho riletto due volte. Un fumetto secondo me da avere assolutamente. Tavole divine e sceneggiatura ben strutturata che lascia col fiato sospeso in attesa del seguito. Non aspetto l'ora di comprare il secondo volume...che per la cronaca nella mia fumetteria stenta ad arrivare!!! Miseriaccia!!!!!