27 mar 2007

Lo sapevate che...

• Questo quadro che vedete è stato recentemente attribuito a Leonardo da Carlo Pedretti, uno dei più illustri studiosi del genio, titolare della cattedra di studi vinciani all'UCLA di Los Angeles?
• 12 dei 18 manoscritti elencati da Francesco Melzi, colui che aveva ereditato i codici dallo stesso Leonardo, sono andati perduti?
• Due manoscritti sono stati ritrovati nel 1966 presso la Biblioteca Nazionale di Madrid, nascosti per colpa di un errore di trascrizione nel passaggio dalla collezione reale alla Biblioteca?
• Il Codice Hammer, adesso in possesso di Bill Gates, è l'unico codice di Leonardo presso collezioni private (di pubblico dominio, ovviamente ;-)?
• La Gioconda appartiene ufficialmente alla Francia perchè è stato lo stesso Leonardo a venderla al re Francesco I che lo ospitò a Cloux, presso Amboise, negli ultimi anni?
• Che esiste una terza versione della Vergine delle Rocce attribuita a Leonardo (sempre da Pedretti ma con pareri discordi di altri studiosi) presso una collezione privata in Svizzera?
• Che il Vasari è l'unico che cita, nelle sua "Vita di Lionardo Da Vinci", alcuni suoi quadri di gioventù per i quali non esiste nessun altro raffronto storiografico?
• Leonardo era un ottimo suonatore di lira?
• Il 18 gennaio 2007 sono stati resi noti alcuni studi secondo i quali la Gioconda, al secolo Lisa Gherardini sposata con il mercante Francesco Del Giocondo, sarebbe davvero esistita e che morì a Firenze all'età di 63 anni il 15 luglio 1542 e che fu sepolta nel convento di Sant'Orsola?
• Se non si fosse capito, sto scrivendo una storia di Martin Mystère su Leonardo Da Vinci?

9 commenti:

Fabrizio ha detto...

Sì.

foolys ha detto...

hehehehehe

il matta ha detto...

@fabri: noto una leggera nota di sarcasmo. vi sto forse scassando i maroni con tutti questi post mysteriosi?! No, dillo se hai il coraggio, ahhh! ;-)
@foolys: vale anche per te ;-)

Fabrizio ha detto...

Ma quale sarcasmo?! E' pura gelosia! Ma prima o poi riuscirò anch'io a entrare in via Buonarrotti (almeno per cercare la fermata della metro).

Fabio ha detto...

Io sono un ottimo suonatore di euro.





:)

Claudio ha detto...

Leonardo era gay, é stato (come Michelangelo) un poeta dilettante.
Leonardo é morto con tutti i denti in bocca e aveva una macchia a forma di caramella sul fianco destro.
Soffriva di gonorreva e gotta.
Amava il formaggio stagionato e se ne faceva portare una certa scorda dalla Francia quando era in Italia.
Leonardo aveva problemi di miopia e aveva una ciste nella carotide sinistra.

; )

Fabrizio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fabrizio ha detto...

Contribuisco con un poco noto ma attendibilissimo passo dalle Vite di Vasari:

E opinione comune fu allora che Lionardo fosse marxista-leninista di simpatie, la qual cosa cosa gli comportò non pochi struggimenti a papa Giulio II, lo quale, com'è noto, tollerava vieppiù i trotzkisti come Michelangelo.

(Vite de' più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani, da Cimabue insino a' tempi nostri, capitolo XXXVI, vers. V)

il matta ha detto...

Ma in questo blog si fa cultura a palate!:-o Altro che incolte moltitudini!