28 apr 2008

A Napoli solo con lo spirito...

Volete un buon motivo perchè non sono andato a NapoliComicon?
Ve ne do tre.

Venerdì 25: schiticchio a base di arrostuta di carne e salciccia nel mio villino (come si chiama da queste parti la casa delle vacanze). Vino rosso a go-go e gelato devastante post-pranzo da Cicciuzzu, nota gelateria di quei luoghi, vera meta degli amanti del gelato (imperdibili il Delicaffè o la Brontesina, a base di pistacchi di Bronte e amarene).
Sabato 26: riposo, mangiata di avanzi di salsiccia, e notte brava nei pub.
Domenica 27: schiticchio a base di pesce fresco (leggasi 6kg-6) con i colleghi d'agenzia in un meraviglioso villino (vedi sopra) in quel di Scopello, rinomata località vacanziera a metà strada tra Palermo e Trapani. Troneggiava in tutto il suo splendore una splendida ricciola di 2kg! A seguire intenso torneo di ping-pong. Indi ritorno alla città, appanzati e soddisfatti!

In un prossimo aggiornamento a questo post, alcuni scatti rubati dei momenti goderecci.

5 commenti:

nerosubianco ha detto...

bravo, bravo! fatti crescere la panza!

Romilar ha detto...

bastardo! pure da cicciuzzo!
la foto è stata presa live per forza nè!

Matta ha detto...

in realtà la foto è d'archivio (internet). Quelle live arriveranno tra poco...e lì vedrai cose di pazzi ;-)

iXalvo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
iXalvo ha detto...

Io e la mia panza c'eravamo. E' stata una goduria.